EN

Lossy

Lossy è un progetto video che, sfruttando il fenomeno digitale del “datamoshing”, osserva l’immaginario digitale nella sua radicale fragilità.

 

Con riferimento alla pittura romantica, questa video-installazione contestualizza attraverso il fenomeno digitale del datamoshing (o glitch) le teorie sul sublime, che vedono nelle vastità naturali e negli eventi atmosferici più violenti un motivo di muto incanto, un terrore che annichilisce e al contempo esalta. In Lossy vediamo un paesaggio che subisce inesorabili aberrazioni di forma e colore, ma che in virtù del suo stesso dissolversi produce iperboli pittoriche che possono evocare certe atmosfere di William Turner.

datamoshing